mercoledì 12 gennaio 2011

Le Fate sono energie sottili, e muovendosi creano luci e colori.
Possono nascondersi in un raggio di sole, nell’azzurro del cielo, nel verde di un prato, nel blu delle acque profonde, nel rosso del tramonto e nell’intenso marrone della terra.
I colori appartengono al Mondo Fatato e le sfumature della Natura sono riflessi della loro energia. Imparare a conoscere e servirsi dei colori è un ulteriore modo per avvicinarsi al magico mondo delle Fate e della Natura.
Essi hanno una grande influenza sulla vita di tutti gli esseri viventi, vivono con noi, possiamo vederli senza guardarli, respirarli senza chiudere gli occhi, toccarli senza sentirli, giocarci.
Si riflettono nel nostro comportamento e sono lo specchio delle nostre emozioni: il dispiacere, la gioia, la tristezza, il piacere, la delusione e l’ansia sono legati in qualche modo ai colori, ma non solo, i colori possono influire anche sulla nostra salute.
Conoscendo le potenzialità dei colori, possiamo mantenerci in forma, approfondire la conoscenza degli altri, affrontare i problemi della nostra vita diversamente e, persino, innalzare le nostre difese immunitarie.
I Colori possono illuminare gli stati d’animo “oscuri” della nostra vita.


 

3 commenti:

Steve Finnell ha detto...

you are invited to follow my blog

Francesca ha detto...

E' vero, quando si è sereni la vita ti sembra un tripudio di sfavillanti colori! Quando si è tristi invece si vede tutto grigio!
Dolce notte fatina Rosy!
Francy

Rosa ha detto...

Ciao Minnie, vero anche la musica puo' influire sull'umore, capisco quando sono bolsa, dal fatto che non la sento, i profumi anche, dobbiamo escogitare qualcosa per difederci dalle insidie quotidiane, ben vengano queste, male non fanno, invece delle medicine...ciao bacioni a prestooo ros